Erika Giandomenico nuova PR di Mazda Italia

É trentaseienne la nuova PR di Mazda Italia che succede a Marilù Granieri andata in pensione dopo quasi diciotto anni di lavoro in Mazda.

Erika Giandomenico, questo il suo nome, è laureata in lingue e comunicazione internazionale con specializzazione in Public Relations e Ufficio Stampa e vanta una lunga esperienza nel settore automobilistico.

Ha lavorato, infatti, per Maserati come Sales and Logistic Coordinator, in Volkswagen Group Italia nella direzione Press & PR, per poi passare a Mazda Europa dal 2014.

In Mazda Italia, dunque, si occuperà di coordinare tutte le attività di ufficio stampa e comunicazione.

In bocca al lupo Erika e ad maiora!

Annunci

Leasing o noleggio? Questo è il dilemma

Si sente spesso parlare di leasing e di noleggio a lungo termine ma in molti casi non si conoscono a fondo le reali differenze.

Con qualche ragguaglio in più potrai compiere la scelta più giusta per tue esigenze, oltre che per le tue tasche.

Il leasing è un contratto con cui la società di leasing cede l’auto al privato dietro pagamento di un canone mensile e, al termine del periodo prefissato, il cliente può  decidere se riscattare il veicolo  pagando una rata finale e diventarne proprietario, oppure restituirlo e iniziare un nuovo contratto di leasing.

Con il contratto di noleggio a lungo termine, invece, la società di noleggio concede in locazione al privato l’auto dietro pagamento di un canone mensile per un certo periodo di tempo, scaduto il quale la proprietà dell’auto rimane sempre in capo alla società stessa.

Il leasing risulta quindi maggiormente indicato per chi vuole diventare proprietario di un’auto e vuole dilazionare nel tempo il costo d’acquisto del mezzo. Al contrario, il noleggio a lungo termine è ideale per chi vuole avere a disposizione un’auto senza doverla acquistare.

I VANTAGGI di ciascuna forma contrattuale:

  • Nel caso del leasing, il cliente paga un canone che si riferisce solo al prezzo dell’auto, mentre nel caso del noleggio a lungo termine si tratta di un canone “tutto incluso” che comprende anche i costi di assicurazione e di manutenzione dell’auto. Il noleggio rappresenta quindi una soluzione che dà più tranquillità al cliente: non deve né preoccuparsi dei costi legati al possesso dell’auto né della svalutazione del veicolo.
  • Il noleggio a lungo termine risulta più conveniente del leasing sul piano dei costi. L’unico costo che il cliente deve sostenere per tutto il periodo di durata del contratto di noleggio è esclusivamente il canone mensile. Mentre, se la stessa auto viene presa in leasing, bisognerà considerare la rata iniziale, i canoni mensili e la rata (o maxi-rata) finale per il riscatto. A questi costi poi vanno sommati quelli per l’RC auto, per le imposte e per la manutenzione ordinaria e straordinaria. In caso di danni e incidenti, poi, il costo per la riparazione è completamente a carico del privato e al termine del periodo di leasing bisognerà fare i conti con il naturale deprezzamento dell’auto.

Adesso tutto è più chiaro!

A te la scelta…

 

 

HONDA CIVIC TYPE-R AUTO DELL’ANNO 2017

BBC TopGear, la rivista automobilistica mensile più venduta al mondo, ha assegnato ad HONDA CIVIC TYPE-R il premio di “Auto dell’anno 2017”.

Costruita a Swindon (nel Regno Unito), Civic Type R condivide gli stessi principi fondamentali della nuova Civic berlina ed è stata progettata ex-novo per offrire la sensazione di guida più appagante nel segmento delle berline sportive a trazione anteriore: su strada e su circuito.

La vettura si è aggiudicata una tripletta di riconoscimenti.

Dopo il titolo di “Berlina” sportiva dell’anno e di “Auto dell’anno” votata dagli editori internazionali, è stata insignita anche del premio generale di “Auto dell’anno”.

“Civic Type R non è solo la miglior #berlina sportiva dell’anno: è la miglior Auto dell’anno”, afferma la rivista BBC TopGear. “È entusiasmante, la sua aerodinamica e la velocità sono devastanti: una vera eroina per gli appassionati, in grado di offrire accessibilità e grande adrenalina allo stesso tempo. Il brivido proviene dall’assoluta determinatezza che la contraddistingue”.

“Aver conquistato ben tre titoli ai Car of the Year awards indetti dalla rivista BBC TopGear è un grande onore”, commenta Philip Ross, Senior Vice President di Honda Motor Europe. “La nuova Civic Type R rappresenta un pacchetto completo capace di offrire ai clienti ottime prestazioni, un’esperienza di guida esaltante ed un livello di praticità ai vertici della categoria. I miei più sentiti ringraziamenti per aver conquistato questo traguardo vanno agli ingegneri, ai designer e agli associati che lavorano nello stabilimento in cui vengono prodotte le auto. Senza di loro e la mentalità unica e vincente di Honda, tutto ciò non sarebbe stato possibile”.

 

VOLVO SPONSOR UFFICIALE DELL’AS ROMA

Volvo diventa Official Car Partner dell’Associazione Sportiva Roma per i prossimi tre anni.

Sarà fornita a Dirigenti, calciatori e membri del team una flotta di quaranta autovetture, composta da tutti i modelli rappresentativi della nuova generazione.

“Siamo estremamente soddisfatti di questo accordo”, ha dichiarato Michele Crisci, presidente di Volvo Car Italia. “Prima di tutto perché Roma è una delle città più importanti al mondo, così come la Roma è una delle Società più importanti al mondo. Siamo fieri di fare parte di questa famiglia. Gli anni che vivremo assieme a questo Club saranno importantissimi per il settore dell’auto, che sta vivendo un cambiamento epocale. Volvo ha annunciato che dal 2019 in poi tutte le nuove vetture saranno dotate di motori elettrici o ibridi a seconda delle necessità. Un altro capitolo importante riguarda la guida autonoma: sarà molto interessante vedere come questa tecnologia possa essere recepita da una grande città come la Capitale d’Italia. Vivremo assieme al Club giallorosso questa grande trasformazione. Oggi la Roma ha un riconoscimento a livello internazionale straordinario e, anche per questo, noi siamo estremamente orgogliosi di questa partnership”.

 

MAZDA IN VATICANO PER IL DISARMO NUCLEARE

La storia di Mazda è profondamente legata ad Hiroshima, la città dove l’azienda è nata e si è sviluppata. Hiroshima è la storia di Mazda, la volontà di non arrendersi mai, lo spirito di creare di più con meno, con la consapevolezza di potercela fare sempre, nonostante la distruzione della bomba atomica.

Dal lontano 1945 in poi Mazda si è impegnata costantemente per promuovere la pace nel mondo e il progresso.

A tal proposito, tutti i vertici dell’azienda hanno partecipato, lo scorso weekend, ad un evento istituito in Vaticano per promuovere il disarmo nucleare e hanno potuto incontrare personalmente Papa Francesco (in foto Roberto Pietrantonio, Amministratore Delegato di Mazda Italia, incontra il Papa).

Il Vice Presidente delle Risorse Umane, Muller, ha sottolineato, in tale occasione, l’importanza di ciascun individuo e della squadra perchè “la storia di Hiroshima serve come monito costante che ci ricorda che dobbiamo mettere da parte le differenze e lavorare insieme”.

W la Mazda! W Hiroshima!

MAZDA e POLLINI: intesa vincente per un esclusivo CX-3

É stata presentata a Milano qualche giorno fa la nuova Mazda CX-3 firmata POLLINI.

Si tratta di una versione esclusiva del crossover di casa Mazda che sarà realizzato in soli 110 esemplari numerati.

In dotazione c’è un motore benzina 2.0 Skyactiv da 120 CV e trazione anteriore che non esisteva ancora nelle precedenti versioni e accessori particolari firmati “Pollini”: porta VIP CARD, porta documenti in pelle e badge numerato.

«Abbiamo voluto fare un regalo ai nostri clienti e un tributo ai nostri ingegneri che hanno ancora l’ambizione di fare una macchina con le mani -dice Claudio Di Benedetto, Direttore Marketing di Mazda Italia -. Noi guardiamo a un cliente appassionato che gode del piacere di guidare e di possedere un oggetto unico, ma soprattutto nel trovare coerenza con i valori del nostro marchio. Noi pensiamo che Mazda abbia come punti di forza la coerenza, la visione a lungo termine e la logicità nei vari passi e con Pollini abbiamo ritrovato questi stessi valori»

I punti in comune tra Mazda e Pollini sono facilmente riconoscibili: innanzitutto la passione per la manifattura artigianale, ed un forte legame con le proprie tradizioni ma con uno sguardo sempre volto all’innovazione.

Un filo conduttore che ha permesso un’immediata sintonia tra due realtà che fanno della artigianalità della propria manifattura, della qualità del prodotto e dell’attenzione al dettaglio una vera e propria mission aziendale.

La nuova vettura sarà disponibile nei nostri showroom a partire dal prossimo mese di Novembre.

Venite pure a visionarla!

VOLVO presenta POLESTAR: l’auto ibrida dalle alte prestazioni

Volvo conferma quanto anticipato la scorsa estate e presenta a Shangai “Polestar 1”, la prima vettura ibrida con due motori elettrici e in grado di erogare 600 cavalli di potenza.

Dal punto di vista estetico la vettura si presenta come una coupè della linea 90 di Volvo, equipaggiata internamente di tutti i comfort e sistemi di sicurezza, nonchè di infotainment presenti sulle vetture Volvo prodotte attualmente.

La Polestar 1 sarà prodotta nello stabilimento cinese di Chengdu in solo 500 esemplari e sarà sul mercato a partire dal 2019.

Non conosciamo ancora i prezzi di vendita, ma sappiamo con certezza che si tratta di un’auto che convince sotto tutti i punti di vista.

Buona la prima!

Toyota e Mazda insieme per la produzione di auto elettriche

Le due case automobilistiche giapponesi per eccellenza, Mazda e Toyota, hanno creato, assieme a Denso, azienda fornitrice di componentistica automotive, una Joint Venture che avrà l’obiettivo di realizzare autovetture elettriche.

L’idea nasce dalla volontà di creare una piattaforma modulare sulla quale implementare tutti i veicoli a batteria di differenti dimensioni.

L’accordo segue l’importante scelta fatta ad Agosto dalle due case automobilistiche quando era stata annunciata la reciproca partecipazione azionaria e un investimento importante di capitali congiunto per la costruzione di un nuovo stabilimento produttivo negli Stati Uniti.

Due aziende leader del settore automobilistico con know how importanti che, dunque, si uniscono. Toyota, da parte sua, vanta un’esperienza notevole nella produzione di auto ibride, mentre Mazda, come ben sappiamo, si è notevolmente distinta  sul mercato con l’innovativa tecnologia Skyactiv che rende molto efficienti i motori a benzina.

Ancora una volta la casa automobilistica da noi rappresentata, Mazda, si impegna su altri fronti per “sfidare altre convenzioni”!

Volvo inaugura a Milano il VOLVO STUDIO MILANO

Nasce a Milano un open space di circa 500 metri quadri. Un posto dove l’automobile si fonderà con iniziative culturali di vario genere, dall’arte alla musica, dal design alle nuove tecnologie.

Il Volvo Studio Milano è l’ultimo e più prestigioso investimento realizzato da Volvo in Italia, nella città per eccellenza, Milano appunto, dove si sta puntando da diversi anni alla mobilità alternativa, in un quartiere simbolo del business e del design.

É proprio in questa location dove si vive chiaramente l’atmosfera svedese, Volvo ha voluto porre ancora una volta l’uomo al centro del suo mondo, dando vita ad un posto esclusivo in cui incontrare la gente, raccontare il passato e le sfide del futuro che attendono questo prestigioso marchio. Un posto, dunque, dove far vivere esperienze indimenticabili a tutti coloro che lo visiteranno.

Per coloro che volessero saperlo, Volvo Studio Milano è situato in Viale Liberazione, angolo Via Melchiorre Gioia. Visitatelo pure, nuovi sogni  vi attendono!

Vacanze alle porte? Qualche consiglio per il carico della tua auto

Le vacanze sono alle porte. Caricare un’auto non è un’operazione da prendere alla leggera perchè dal modo in cui si posizionano i bagagli a bordo e sul tetto dipende la sicurezza propria e degli altri automobilisti.

Perciò, noi di Autotrend vogliamo fornirti alcuni semplici consigli per il carico della tua auto, qualora dovessi recarti con essa nella location prescelta per la vacanza:

  • Il portabagagli deve essere caricato secondo i limiti di peso consentiti dalla carta di circolazione della tua auto;
  • Se decidi di caricare i bagagli sul tettuccio, sistemalo con cautela evitando che cadano e ricorda di non farli sporgere dalla parte anteriore del veicolo;
  • Possono essere trasportate cose che sporgono lateralmente fuori dalla sagoma del veicolo purchè la sporgenza da ciascuna parte non superi 30 cm di distanza dalle luci di posizione anteriori e posteriori.

Bada bene che il carico sia sistemato in modo da non diminuire la visibilità al conducente, nè da impedirgli libertà di movimento durante la guida.

Chiunque violi queste disposizioni è assoggettato ad una sanzione pecuniaria che va da un minimo di 84 euro ad un massimo di 335 euro.

Segui le norme e viaggia in piena tranquillità!